Iscriviti




IL TUCANO PET

Paura per problema cardiaco del mio Doby Vittorio

Per mantenere sempre in forma i nostri amici.
Juniores
Messaggi: 4
Iscritto il: 23 gennaio 2019, 11:07
Ha ringraziato: 0 volta
E’ stato ringraziato: 0 volta

Paura per problema cardiaco del mio Doby Vittorio

Messaggioda Filippo76 » 23 gennaio 2019, 12:11

Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum; ho avuto un Dobermann femmina, dal 206 al 2015, che all'età di 9 anni, dopo 7 mesi di sofferenze, è volata in cielo a causa di una cardiomiopatia dilatativa; nel 2016 a maggio, ho preso un Dobermann maschio, di nome Vittorio, dall'allevamento Diamante Nero, figlio di Toscano del Diamante Nero; il nostro amore, non ha ancora compiuto 3 anni, li farà il 13 marzo prossimo, e fino a domenica scorsa è stato sempre benissimo, pieno di energie e sempre in piena forma; premetto che Vittorio è un Dobermann bello grosso..diciamo sui 45kg almeno, se non di più. Domenica mattina, ha iniziato a tossire..una tosse di trachea..e ad avere il respiro corto e affannato; lunedi mattina lo abbiamo subito portato dal veterinario, che gli ha effettuato immediatamente la lastra al torace, che allego qui nel post..e mi ha detto che il cuore è sano e nei limiti, e ha prescritto antibiotico e cortisone, 1 pasticca al giorno di ognuno, per 10 giorni. Ad oggi, Vittorio respira sempre male, soprattutto quando si sdraia, non può riposarsi e dormire perché appena si rilassa gli parte tosse e affanno. Ora, la mia forte paura, è che avendo gli stessi sitomi della mia Iris che morì di cardiomiopatia ipertrofica, possa avere la stessa malattia... Oggi pomeriggio lo porto ad un altro centro veterinario, specializzato anche il cardiologia canina, quello che mi curò Iris e sento cosa mi consiglia, perché così non può stare.. La veterinaria che lo ha visitato per primo, ha detto che è quasi impossibile che un Dobermann di neanche 3 anni presenti questa malattia..tanto più dell'allevamento Diamante Nero, che ne è esente nel filo di sangue. C'è qualcuno che sa leggere la lastra al cuore che ho allegato, se veramente vi sembra un cuore sano esente da malattia? Vi ringrazio in anticipo, e oggi dopo che sarò stato al centro veterinario specializzato vi aggiornerò. Grazie ancora.

Immagine

Immagine

Giovani
Avatar utente
Messaggi: 385
Segno zodiacale: Sagittario
Iscritto il: 7 marzo 2017, 23:22
Località: Baghdad
Ha ringraziato: 5 volte
E’ stato ringraziato: 19 volte

Re: Paura per problema cardiaco del mio Doby Vittorio

Messaggioda Mig-31 » 26 gennaio 2019, 17:00

Ciao, non vorrei allarmarti ultriormente, il mio Uran di 2 anni e mezzo è deceduto il 3 di questo mese proprio per questa patologia.

Stessi sintomi, iniziato progressivamente per poi peggiorare del tutto, ho le lastre ma non so leggerle, posso dirti che il cuore cercando di pompare più sangue possibile e in condizioni critiche si era ingrossato a dismisura quasi il doppio andando a comprimere i polmoni causando un versamento.
Le lastre comunque non sono state sufficienti per ottenere una chiara visione della patologia, il giorno dopo è stato fatto un ecocardiogramma specifico e purtroppo ha confermato il tutto.
Dietro il consiglio del veterinario anche un esame del sangue " troponina" con esito infausto.

3 gennaio mattina dimesso dall'ultimo esame
ritornato piano piano a piedi verso casa dato che lo studio è a 500mt
4 giorni che non mangiava, beveva circa 6 lt di acqua al giorno
quel pomeriggio ha smesso anche di bere
non riusciva a distendersi, poggiava la testa sulla sedia cercando di dormire, cadeva di sasso a terra una volta addormentato
la sera stessa verso le 22,30 iniziò a fare una bava rosa dalla bocca
ho chiamato il vet. dell'ecografia e mi dice di ricoverarlo al più presto in clinica notturna
alle 11,30 era già sul tavolo per controllo: flebo e ricovero
alle 6,30 della mattina dopo ricevo quello che non avrei mai voluto sentire : era morto alle 1,15
non mi avevano chiamato prima per farmi almeno passare una notte quasi tranquilla

Mi ricordo la dignità fino all'ultimo di quel povero cane: è salito e sceso da solo in macchina 2 ore prima della morte , perchè lui associava sempre dopo la macchina una passeggiata.

Ti mando un mp e se vuoi possiamo parlarne

Giovani
Avatar utente
Messaggi: 385
Segno zodiacale: Sagittario
Iscritto il: 7 marzo 2017, 23:22
Località: Baghdad
Ha ringraziato: 5 volte
E’ stato ringraziato: 19 volte

Re: Paura per problema cardiaco del mio Doby Vittorio

Messaggioda Mig-31 » 26 gennaio 2019, 17:24

Comunque già dalle lastre ho intravisto un viso preoccupato del mio veterinario: sapeva quanto potevo tenerci a lui
Secondo me qualcosa sospettava ma conoscendomi non aveva il coraggio di dirmelo, forse il giorno dopo con la conferma dell'ecocardio,forse mi voleva dare tempo per farmene una ragione.

Ero combattuto, si egoisticamente parlando e sapendo che ormai il destino fosse segnato avevo anche pensato all'eutanasia e preferire ricordarmelo al meglio. La malattia ha un decorso fatale, è questione di tempo, il 50% non sopravvive oltre i 6 mesi, comunque in 12 mesi a tutti il destino è segnato.

Poi c'è il rimorso: ho fatto tutto quello che si poteva per lui?, alla fine è prevalsa la cosa secondo me più giusta, di stargli dietro fino alla fine costi quel che costi. Già avevo comprato le medicine il pomeriggio, già fatta la puntura di diuretico per lenirgli la pressione ai polmoni.

Poi ci ha pensato da solo...... ciao Uran rimarrai nel cuore di tutti noi, guardaci dall'alto e non essere geloso del nuovo arrivo.

OGNI COSA CHE IL CUCCIOLO FA LO PARAGONIAMO A TE, .... vedi... la stessa cosa di Lallo ( così a casa )......
DEVI ESSERNE FIERO ciao amico mio

Juniores
Messaggi: 4
Iscritto il: 23 gennaio 2019, 11:07
Ha ringraziato: 0 volta
E’ stato ringraziato: 0 volta

Re: Paura per problema cardiaco del mio Doby Vittorio

Messaggioda Filippo76 » 28 gennaio 2019, 10:11

Ciao, ti aggiorno dicendoti che Vittorio, nella giornata di mercoledì scorso, ha avuto un tracollo, con un forte scompenso cardiaco; è stato 2 giorni senza mangiare, gli è stato fatto eco ma era in affanno totale e non si è potuto verificare la malattia. Esami del sangue erano ok a parte ormone tiroideo a 16(bassino). E' stato trattato per 3 giorni con 12 fiale sottocute di Lasix al giorno(4/4/4), e da sabato ha ripreso a mangiare, e incredibilmente, ieri, domenica, ha iniziato di nuovo a comportarsi come se non avesse avuto nulla, mangiando regolarmente, essendo affamato e correndo! Il dottore ci ha segnato medicine giornaliere per cuore e drenanti(cardisure e Lasix), e betabloccanti per regolarizzare battito, dando per scontato che fosse un problema cardiaco. Beve sempre molto, ma tutto il lasix che ha preso, lo ha sicuramente svuotato di sali minerali e liquidi! Adesso l'idea è quella di farlo stabilizzare qualche giorno e poi effettuare qualche esame per vedere la situazione. Incrocio le dita, anche se non mi ci attacco troppo, conoscendo bene la cardiomiopatia dilatativa nel Dobermann..

Giovani
Avatar utente
Messaggi: 385
Segno zodiacale: Sagittario
Iscritto il: 7 marzo 2017, 23:22
Località: Baghdad
Ha ringraziato: 5 volte
E’ stato ringraziato: 19 volte

Re: Paura per problema cardiaco del mio Doby Vittorio

Messaggioda Mig-31 » 29 gennaio 2019, 19:02

In bocca al lupo Filippo, so perfettamente cosa stai passando.

Comunque riflettendoci sopra ho collegato un episodo accaduto l'estate scorsa, descritto anche quì sul forum
Brevemente, dopo una forte sgambata al ritorno a casa si era accasciato a terra immobile.... poi di corsa al pronto soccorso.

Solo che il responso di quegli idioti fu la Wobbler, il giorno dopo stava meglio di me e correva come un treno.

Forse già allora una prima avvisaglia della sua cardiopatia?
Un più accurato controllo, soprattutto fatto da competenti,mi avrebbe salvato o quantomeno prolungato la vita del cane?

Giovani
Avatar utente
Messaggi: 385
Segno zodiacale: Sagittario
Iscritto il: 7 marzo 2017, 23:22
Località: Baghdad
Ha ringraziato: 5 volte
E’ stato ringraziato: 19 volte

Re: Paura per problema cardiaco del mio Doby Vittorio

Messaggioda Mig-31 » 4 febbraio 2019, 14:04

Ciao come sta andando con Vittorio

Juniores
Messaggi: 4
Iscritto il: 23 gennaio 2019, 11:07
Ha ringraziato: 0 volta
E’ stato ringraziato: 0 volta

Re: Paura per problema cardiaco del mio Doby Vittorio

Messaggioda Filippo76 » 4 febbraio 2019, 19:03

Ciao, il nostro Vittorio, diciamo che è ritornato a una vita normale..corre, mangia, fa le feste in modo sempre molto caloroso, alla sera si rilassa sul tappeto respirando regolarmente..come se nulla avesse insomma. Adesso prende soltanto una compressa di Lasix al mattino da 20mg e 2 compresse di Cardisure, una al mattino e una la sera, insieme a una compressa di betabloccanti. Presto faremo venire il veterinario a casa per fargli l'eco così da poter ispezionare il ventricolo sinistro...e avremmo il responso ufficiale. C'è soltanto da sperare.. Grazie dell'interessamento..

Torna a Alimentazione e Veterinaria

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Pubblicità